Consiglio per gli affari economici

Condividi su:   Facebook Twitter Google

Il Consiglio Parrocchiale per gli affari economici della Parrocchia (C.P.A.E.), costituito dal Parroco in attuazione del can. 537 del Codice di Diritto Canonico, è l’organo di partecipazione dei fedeli nella gestione economica della Parrocchia. In particolare, esso ha i seguenti scopi: coadiuvare il Parroco nel predisporre il bilancio preventivo della Parrocchia, elencando le voci di spesa prevedibili per i vari settori di attività e individuando i relativi mezzi di copertura; approvare alla fine di ciascun esercizio, attraverso l’esame dei libri contabili e della relativa documentazione, il rendiconto annuale consuntivo; esprimere il parere sugli atti di straordinaria amministrazione; curare l’aggiornamento annuale dello stato patrimoniale della Parrocchia.

Il Consiglio Parrocchiale per gli affari economici della parrocchia Ecce Homo è costituito da:

  • Don Pietro D’Aleo
  • Don Antonio Chimenti
  • Salvatore Maniaci
  • Filippo Silvestri
  • Vittorio Giannettino